Stampa PDF

Tempo di lettura richiesto: 12 minuti


Introduzione

Se è possibile stampare una bolla di consegna premendo solo un pulsante, si risparmiano tempo e denaro. Con questo modulo può creare eleganti documenti PDF per ogni ordine ricevuto. È inoltre possibile importare il proprio modello PDF, che viene poi utilizzato come modello di lettera. Il modulo è disponibile opzionalmente per il PepperShop e deve essere acquistato separatamente.

Configurazione del modulo

Per prima cosa vada al modulo amministrazione PDF: menu principale di ‘Amministrazione sistema’ > ‘Moduli’ > ‘PDF’ (vedi schermata a destra).

Nella maschera di amministrazione di questo modulo è possibile caricare i propri modelli PDF, attivare il modulo e configurare con precisione il posizionamento dei singoli elementi (indirizzo, titolo, posizione degli articoli, ….).

Figura 1: Estratto dalla finestra di dialogo di configurazione del modulo PDF

Nell’amministrazione del modulo PDF ci sono le seguenti possibilità di impostazione:

Figura 2: Continuazione della Figura 1

  • ripristina valori predefiniti: il modulo verrà ripristinato ai valori predefiniti, le eventuali configurazioni andranno perse e i valori predefiniti verranno impostati.

Configurazione per la visualizzazione degli articoli

  • Attivazione: il modulo deve essere attivo?
  • Modello PDF per la prima pagina: qui viene caricato un modello PDF per la prima pagina. Il caricamento viene effettuato senza il pulsante di salvataggio.
  • Modello PDF per la pagina successiva: qui viene caricato un modello PDF per la pagina successiva. Il caricamento viene effettuato senza il pulsante di salvataggio.
  • Visualizzazione test: viene generato un PDF di test.

Impostazioni di configurazione blocco indirizzo

  • Lunghezza massima delle righe (le righe più lunghe vengono spezzate): qui è previsto il numero massimo di caratteri che può stare su una riga.
  • Distanza dal margine sinistro del documento (in mm): quanto deve essere distante il margine sinistro del documento dall’ndirizzo? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Distanza dal margine superiore del documento (in mm): quanto deve essere distante il margine superiore del documento dall’indirizzo? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Larghezza del blocco indirizzo (in mm): larghezza dell’intero blocco indirizzo. L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Stile: vuoto, B, I, U: specificare se il testo deve essere in grassetto (bold), corsivo (italic), sottolineato (underlined) o semplicemente non formattato (vuoto).
  • Dimensioni del carattere del blocco indirizzo in punti: quali dimensioni dovrebbe avere il carattere normale nel blocco indirizzo?

Impostazioni di configurazione del titolo del documento (ad es. fattura, bolla di consegna)

  • Blocco del titolo, distanza dal margine sinistro del documento (in mm): quanto deve essere distante il margine sinistro del documento dal titolo? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Blocco del titolo, distanza dal margine superiore del documento (in mm): quanto deve essere distante il margine superiore del documento dal titolo? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Larghezza della colonna di sinistra (denominazioni): quanto deve essere grande la colonna di sinistra? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Allineamento del testo della colonna di sinistra: la larghezza dell’intero blocco indirizzo. L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Tipo di carattere del titolo: vuoto, B, I, U: specificare se il testo deve essere in grassetto, corsivo, sottolineato o semplicemente non formattato.
  • Dimensione del carattere del titolo in punti: che dimensione dovrebbe avere il carattere normale nel del titolo?

Impostazioni di configurazione del blocco informazioni (numero di riferimento, data dell’ordine,…..)

  • Blocco informazioni, distanza dal margine sinistro del documento (in mm): quanto deve essere distante il margine sinistro del documento dal blocco informazioni? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Blocco informazioni, distanza dal margine superiore del documento (in mm): quanto deve essere distante il margine superiore del documento dal blocco informazioni? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Larghezza della colonna di sinistra (denominazioni): quanto deve essere grande la colonna di sinistra? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Larghezza della colonna di destra (contenuto): quanto deve essere grande la colonna di destra? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Larghezza della seconda colonna sinistra (se con due colonne): quanto deve essere grande la seconda colonna di sinistra? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Larghezza della seconda colonna destra (se con due colonne): quanto deve essere grande la seconda colonna di destra? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Allineamento del testo nella colonna di sinistra: l’allineamento del testo all’interno della colonna di sinistra. Inserire L per sinistra o R per destra.
  • Allineamento del testo nella colonna di destra: l’allineamento del testo all’interno della colonna di destra. Inserire L per sinistra o R per destra.

Impostazioni di configurazione della tabella degli articoli

  • Fattura, lunghezza massima della riga del nome dell’articolo (le righe più lunghe vengono spezzate): dopo quante lettere il contenuto deve essere spezzato?
  • Consegna, lunghezza massima della riga del nome dell’articolo (le righe più lunghe vengono spezzate): dopo quante lettere deve essere spezzato il contenuto?
  • Distanza della tabella degli articoli dal margine sinistro del documento in mm: quanto deve essere distante il margine sinistro del documento dal blocco del titolo? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Distanza dal margine superiore del documento (in mm): quanto deve essere distante il margine superiore del documento dal blocco del titolo? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Larghezza colonna di posizione: quanto deve essere larga la colonna che mostra le singole posizioni? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Larghezza colonna delle designazioni: quanto deve essere larga la colonna contenente le designazioni? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Larghezza colonna del numero: quanto deve essere larga la colonna contenente il numero di articoli? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Larghezza colonna unità: quanto deve essere larga la colonna contenente l’unità (pezzo, kg, ecc.)? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Colonna del prezzo: quanto deve essere ampia la colonna contenente i prezzi? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Colonna IVA: quanto deve essere larga la colonna contenente l’IVA? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Larghezza colonna del totale: quanto deve essere larga la colonna contenente il totale? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Allineamento del testo all’interno delle colonne di posizione: l’allineamento del testo all’interno delle colonne di posizione. Inserire L per sinistra o R per destra.
  • Allineamento del testo nella colonna delle designazioni: l’allineamento del testo all’interno della colonna delle designazioni. Inserire L per sinistra o R per destra.
  • Allineamento del testo all’interno della colonna dei numeri: l’allineamento del testo all’interno della colonna del numero. Inserire L per sinistra o R per destra.
  • Allineamento del testo nella colonna unità: l’allineamento del testo all’interno della colonna delle unità. Inserire L per sinistra o R per destra.
  • Allineamento del testo nella colonna dei prezzi: l’allineamento del testo all’interno della colonna dei prezzi. Inserire L per sinistra o R per destra.
  • Allineamento del testo nella colonna IVA: l’allineamento del testo all’interno della colonna IVA. Inserire L per sinistra o R per destra.
  • Allineamento del testo nella colonna del totale: l’allineamento del testo all’interno della colonna del totale. Inserire L per sinistra o R per destra.

Impostazioni di configurazione ulteriori informazioni sull’articolo (varianti, opzioni, campi di testo)

  • Ulteriori informazioni sull’articolo, dimensione carattere in punti: quali dimensioni dovrebbe avere il carattere normale nel blocco indirizzo?
  • Informazioni supplementari sull’articolo, stile del carattere: vuoto, B, I, U: specificare se il testo deve essere in grassetto, corsivo, sottolineato o semplicemente non formattato.

Impostazioni di configurazione immagini articolo

  • Immagine articolo: mostra in fattura
  • Immagine articolo: mostra in bolla di consegna
  • Immagine articolo: altezza massima
  • Immagine articolo: larghezza massima
  • Immagini generali: risoluzione in dpi (dpi = punti per pollice)

Le immagini dell’articolo sono sempre tratte dall’assortimento attuale (identificato dall’ID interno dell’articolo). Se un articolo viene rimosso dall’assortimento o se nel frattempo la sua immagine è cambiata, ciò influisce anche sulla stampa della fattura/bolla di consegna. Inoltre si deve considerare che possono essere visualizzate solo le immagini nei formati JPG e PNG (solo 8-bit).

Impostazioni di configurazione posizione totale

  • Larghezza colonna della valuta: quanto deve essere larga la colonna contenente la valuta? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Larghezza della colonna totale: quanto deve essere larga la colonna contenente il totale? Il valore deve essere indicato in millimetri.
  • Allineamento del testo nella colonna delle designazioni: l’allineamento del testo all’interno della colonna delle designazioni. Inserire L per sinistra o R per destra.
  • Allineamento della colonna valuta: l’allineamento del testo all’interno della colonna valuta. Inserire L per sinistra o R per destra.
  • Allineamento del testo della colonna del totale: l’allineamento del testo all’interno della colonna totale. Inserire L per sinistra o R per destra.

Impostazioni di configurazione numero di pagine/numero totale di pagine

  • Specificazione della pagina, distanza dal margine sinistro del documento (in mm): quanto deve essere distante il margine sinistro del documento dal blocco del titolo? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Specificazione della pagina, distanza dal margine superiore del documento (in mm): quanto deve essere distante il margine superiore del documento dal blocco del titolo? L’indicazione deve essere espressa in millimetri.
  • Stile del carattere: vuoto, B, I, U: specificare se il testo deve essere in grassetto, corsivo, sottolineato o semplicemente non formattato.
  • Dimensione del carattere in punti: quale dimensione dovrebbe avere il carattere normale nel blocco indirizzo?
  • Allineamento: l’allineamento del testo del numero di pagina/totale pagine. Inserire L per sinistra o R per destra.

Impostazioni di configurazione termine di pagamento della fattura

  • Visualizzazione del termine di pagamento (solo per documento PDF della fattura): visualizzazione in fattura
  • Periodo di pagamento: numero di giorni

Configurazione generale

  • Colore del testo, quota rossa di RGB: la quota rossa del colore del testo per il PDF.
  • Colore testo, quota verde di RGB: la quota verde del colore del testo per il PDF.
  • Colore del testo quota blu di RGB: la quota blu del colore del testo per il PDF.
  • Nome carattere: selezionare qui il carattere per il PDF.
  • Stile carattere: vuoto, B, I, U: specificare se il testo deve essere in grassetto, corsivo, sottolineato o semplicemente non formattato.
  • Dimensione carattere in punti: quale dimensione dovrebbe avere il carattere normale?
  • Margine superiore: specificare il margine superiore in millimetri.
  • Margine destro: specificare il margine destro in millimetri.
  • Margine inferiore: specificare il margine inferiore in millimetri.
  • Margine sinistro: specificare il margine sinistro in millimetri.
  • Griglia di Orientamento su tutto il documento: impostare una griglia di orientamento su tutto il PDF in modo da poter controllare l’orientamento.
  • Visualizzazione dei prezzi IVA inclusa.

Operazione

Per creare una bolla di consegna o una fattura, è sufficiente cliccare sul nuovo pulsante PDF sotto ‘Clienti/Ordini’ > ‘Gestione clienti’ e selezionare il link corrispondente.

Figura 3: Gestione clienti e visualizzazione ordini

I file PDF generati sono memorizzati nella seguente directory:

{shopdir}/shop/Admin/pdf/generated/

Importare i propri font (per utenti esperti)

Nel PepperShop, i PDF vengono creati utilizzando la FPDF Library. Questa può utilizzare solo caratteri specificamente formattati. Un carattere TrueType deve essere prima convertito. C’è un generatore online facile da usare per questo: http://fpdf.fruit-lab.de/

Qui si specifica un font TrueType (.TTF file) e si salvano i due file .php e .z dopo la conversione. Questi due file devono essere copiati nella seguente directory per ogni carattere (normale, grassetto, corsivo e grassetto+corsivo):

{shop_directory}shop/Admin/pdf/fpdf/fpdf/font/

Affinché il carattere FPDF possa essere utilizzato, deve corrispondere a uno schema di denominazione speciale: solo lettere minuscole e nessun carattere speciale (ad es. font: Lars Sans):

  • Normale: {nome del font}.ttf Esempio: larssans.ttf
  • Grassetto: {nome del font}bb.ttf Esempio: larssansb.ttf
  • Corsivo:{nome del font}i.ttf Esempio: larssansi.ttf
  • Grassetto+corsivo:{nome del font}bi.ttf Esempio: larssansbi.ttf

Convertire il proprio carattere tramite l’importazione batch PepperShop

Con questo strumento, disponibile in PepperShop v.3.2, è possibile convertire rapidamente molti font in FPDF.

Si connetta al server web tramite FTP o console. Crei le seguenti due nuove directory nel negozio, se non esistono già:

shop_directory}/shop/Admin/pdf/fpdf/fpdf/src (se necessario modificare l'autorizzazione della directory in 777)

shop_directory}/shop/Admin/pdf/fpdf/dest (se necessario modificare l'autorizzazione della directory in 777)

Memorizzi i file TTF da convertire nella directory src.

I file TTF devono essere conformi alla convenzione di denominazione menzionata nel capitolo precedente e tutti e quattro gli stili di font devono essere sempre presenti!

a) Effettuare la seguente chiamata nel browser (la modalità sicura - safe mode - deve essere disattivata!):

http://www.example.com/mein/pfad_a_il_webshop/shop/Admin/pdf/makefont_batch.php

b) …tramite interfaccia a riga di comando:

cd {shopverzeichnis}/shop/Admin && php pdf/makefont_batch.php commandline

Spostare i font creati (file .php + .z) dalla cartella

.../shop/Admin/pdf/fpdf/makefont/_dest_

alla cartella

shop/Admin/pdf/fpdf/_font ora i caratteri possono essere utilizzati.

Supporto UTF-8

Per impostazione predefinita, il sistema FPDF sottostante supporta solo il set di caratteri Latin1. Se si desidera utilizzare l’ampio set di caratteri UTF-8, che può essere utilizzato anche per visualizzare molti caratteri di altre lingue, procedere come segue:

Prerequisiti:

  • requisito di sistema è PepperShop a partire dalla versione 5.0.0.24 o superiore.
  • Deve essere disponibile l’accesso diretto ai file (FTP o SCP).
  • Conoscenza di PHP e di un editor in grado di lavorare con le interruzioni di riga UNIX

Commutazione / attivazione UTF-8:

  • estrarreAdmin/pdf/tfpdf.tar.gz
  • Se si ha un font TrueType (.ttf) che supporta UTF-8 (!), è possibile configurare il modulo per lavorare con UTF-8.
  • Nel file {shop_directory}/shop/Admin/pdf/pdf/pdf_config.php è necessario cambiare la costante di controllo PDF_USE_UTF8 in true.
  • La costante PDF_USE_UTF8_FONT_NAME contiene il nome del font TTF-8 compatibile con UTF-8.
  • Il nome del font viene inserito nella costante PDF_USE_UTF8_FONT.
  • Il font deve essere nella directory {shop_verzeichnis}/Admin/pdf/tfpdf/font/unifon/
  • La costante PDF_USE_UTF8_FONTB è la stessa di PDF_USE_UTF8_FONT per il ‘grassetto’.
  • La costante PDF_USE_UTF8_FONTI è la stessa di PDF_USE_UTF8_FONT per il ‘corsivo’.

Installazione

Requisiti di sistema

Per poter utilizzare il modulo di stampa PDF è necessario un PepperShop v.3.0 Professional o Enterprise.

Copiare e caricare i file

Il modulo consiste di alcuni file e sottoliste che occorre copiare nel PepperShop installato. Per prima cosa estrarre i file dell’archivio ZIP incluso, che contiene le sottocartelle con i file:

{shopdir}/shop/Admin/pdf
{shopdir}/shop/Admin/module/pdf
{shopdir}/shop/module/pdf

I file possono essere facilmente caricati sul server web tramite FTP o SCP. Il segnaposto {shopdir} sta per la directory del negozio sul server web, dove trova il file index.php insieme al file README.txt.

Ora il modulo è riconosciuto e integrato dal negozio. È elencato nel menu Impostazioni negozio > Configurazione negozio in fondo alle informazioni interne del modulo.

Installazione del modulo

Dopo aver copiato i file si può andare nell’amministrazione del negozio e passare al menu Moduli. A sinistra, nei moduli non ancora installati, è possibile vedere il modulo PDF nell’elenco.

Ora selezioni il modulo PDF e clicchi sul pulsante Installa. Se l’installazione funziona senza problemi, arriverà alla pagina seguente. Il modulo è ora installato. Clicchi sul pulsante Torna alla gestione del modulo e poi Torna all’amministrazione del modulo. Ora è visibile il pulsante per il modulo PDF. Cliccando su questo pulsante, apparirà la gestione di questo modulo.

Figura 4: Amministrazione dei moduli (i moduli visualizzati possono essere diversi)

Ulteriori fasi di installazione

Il modulo di stampa PDF contiene due pacchetti che devono essere estratti per poter utilizzare il modulo:

{shopdir}/shop/Admin/pdf/fpdf.tar.gz
{shopdir}/shop/Admin/pdf/fpdi.tar.gz

Quando PHP è in esecuzione su un server UNIX come modulo web server (e solo allora):

  • assegnare i diritti di accesso 777 alla directory {shopdir}/shop/Admin/pdf
  • assegnare i diritti di accesso 777 alla directory {shopdir}/shop/Admin/pdf/generated
  • assegnare i diritti di accesso 777 alla directory {shopdir}/shop/Admin/pdf/template

I diritti di accesso ai file possono anche essere impostati automaticamente (su base FTP): Impostazioni negozio > Configurazione negozio > Operazioni e regolare le autorizzazioni dei file.

L’installazione del modulo PDF è terminata. Affinché il modulo possa essere utilizzato, deve essere adattato alla configurazione specifica del gestore del negozio (vedere il capitolo successivo Configurazione del modulo).

Allegati

Appendice 1: esempio di fattura

Appendice 2: esempio di bolla di consegna

🌶️
🔥
🌶️