Tracciamento dei pacchi

Tempo di lettura richiesto: 5 minuti


Introduzione

Con il modulo di tracciamento dei pacchi è possibile specificare il codice di tracciamento per i pacchi inviati e il negozio lo mette a disposizione del cliente.

Risparmi i costi di supporto e informi i suoi clienti su dove si trovano le loro spedizioni.

Il link di monitoraggio dei pacchi del rispettivo fornitore di servizi logistici viene fornito direttamente con l’e-mail di invio dell’ordine. Il link di monitoraggio è disponibile anche nel suo conto cliente. In questo modo risparmia come gestore del negozio supporto e spese telefoniche con le richieste “dove è il mio pacchetto”. Sono supportati diversi partner logistici.

Questo modulo è disponibile opzionalmente per il PepperShop e deve essere acquistato separatamente.

Visualizzazione per il cliente

Nel riepilogo degli ordini effettuati, che vengono visualizzati nell’area clienti alla voce Ordini, il cliente vede un link Traccia spedizione se è stato inserito un numero di monitoraggio per una spedizione e il periodo definito per la tracciabilità non è ancora scaduto. Un click sul link apre una nuova finestra e invia una richiesta di tracciamento al partner logistico del magazzino.

Nella pagina seguente vedrà un esempio di e-mail con informazioni di tracciamento:

Salve signora Marianne Muster,

siamo lieti di informarla
che abbiamo spedito oggi il suo ordine con il
numero di riferimento dell’ordine 184491.

Traccia spedizione: 060850044004412455

Grazie mille per la sua fiducia.

Cordiali saluti

Il suo team del negozio online

Ecco un esempio di visualizzazione del conto cliente con informazioni di monitoraggio.

Ecco un esempio della Posta Svizzera quando si fa clic sul link di monitoraggio.

Figura 1: Monitoraggio della spedizione nel conto cliente

Ecco un esempio di visualizzazione del conto cliente con informazioni di tracciamento.
Figura 2: Monitoraggio della spedizione nel conto cliente

Inserire i numeri di tracciamento

L’assegnazione dei numeri di tracciamento viene richiamata tramite ‘Amministrazione negozio’ > ‘Cliente/Ordini’ > ‘Traccia ordine’. Viene visualizzato l’elenco degli ordini a cui non è stato ancora assegnato un numero di tracciamento. Per ogni ordine viene selezionato il mittente (partner logistico) e viene inserito il numero di tracciamento (o le ultime cifre del numero).

Nella riga superiore della maschera di modifica, la visualizzazione dell’elenco può essere modificata in modo da visualizzare gli ordini con un numero di tracciamento assegnato. Il numero massimo di dati visualizzati può essere definito nel campo “Numero”.

Figura 3: Immettere manualmente un numero di tracciamento. Deve essere specificata solo la parte pertinente

C’è anche un’opzione di inserimento diretto nella visualizzazione dell’ordine nella gestione clienti. Qui può vedere sia il pulsante per inserire i dati di tracciamento:

…oppure i dati inseriti e il pulsante per visualizzare il monitoraggio della spedizione nella stessa posizione:

Gestire i mittenti

Per accedere alla maschera di elaborazione per la gestione dei mittenti, è necessario cliccare su ‘Cliente/ordini’ > Traccia ordine’ > ‘Gestisci mittenti’ nella maschera di inserimento dei numeri di tracciamento. Viene quindi visualizzato l’elenco dei mittenti esistenti. Se si vuole inserire un nuovo mittente, è necessario inserire una voce nel database e una configurazione di base nel file tracking_filter.def.php. Questo di solito viene fatto da un programmatore.

Ciascuno dei mittenti visualizzati può essere attivato individualmente ed è possibile assegnare una priorità. Questo ha il vantaggio che solo i mittenti sono visualizzati nella maschera di inserimento dei numeri di tracciamento effettivamente utilizzati. Per non dover inserire l’intero numero di tracciamento, è possibile memorizzare la parte costante del numero di tracciamento e la lunghezza (in numero di caratteri). Solo la parte diversa per ogni spedizione deve essere inserita singolarmente per ogni spedizione.

  • ID: ID interno del mittente, necessario per il collegamento al software ERP.
  • Designazione: designazione del mittente (es. Posta, DHL, UPS,…)
  • Prefisso numero di tracciamento: parte costante del numero di tracciamento (all’inizio). vuoto → nessun complemento, il numero di tracciamento completo viene memorizzato con l’ordine.
  • Carattere pad: Compilare il carattere per il completamento automatico del numero di tracciamento.
  • Lunghezza: numero di caratteri a cui viene aggiunto il numero di tracciamento.
  • Durata del tracciamento: numero di giorni dopo la spedizione quando è possibile una richiesta di tracciamento. 0 -> nessun limite di tempo per le richieste di tracciamento.
  • Priorità: priorità di visualizzazione per l’elenco di selezione (1 → massima)

Figura 4: Maschera per la gestione dei partner logistici (mittenti)

Illustrazione costruzione del numero di tracciamento

(1) Prefisso numero di tracciamento = 99.60.003129.
(2) Lunghezza = 21 (numero di caratteri)
(3) Ref.= 0 (carattere di completamento)
(4) Numero di tracciamento = 806 (diverso per ogni ordine)

                 ____(1)____ (4)
Esempio / \ / \ / \ / \
Numero di tracciamento: 99.60.003129.00000806
                | \___/ |
                | (3) |
                \___________________/
                         (2)

Importare il numero di tracciamento

I gestori del negozio della versione Enterprise possono importare automaticamente i numeri di tracciamento tramite l’interfaccia set_delivery status sotto ‘Strumenti Import/Export’ > ‘Caller-Navigator’ > ‘Stato di consegna’.

Personalizzare testo posta inviata

Nel file seguente è possibile adattare il testo dell’e-mail “Ordine inviato” ({xy} = lingua):

{shop_directory}/shop/language/{xy}/text_templates/order_shipped.txt

Installazione

Requisiti di sistema

Per utilizzare il modulo di monitoraggio dei pacchetti è necessario un PepperShop v.3.0 Professional o Enterprise.

Copiare e caricare i file

Il modulo è composto essenzialmente da tre file, che deve copiare nel PepperShop installato. Per prima cosa estrarre i file ZIP inclusi. I seguenti file del modulo sono contenuti, mostrati qui con le directory di destinazione:

{shopdir}/shop/shop/tracking.def.php
{shopdir}/shop/tracking_filter.def.php
{shopdir}/shop/Admin/shop_tracking.php

I file possono essere facilmente caricati sul server web tramite FTP o SCP. Il segnaposto {shopdir} sta per la directory del negozio sul server web, dove il file index.php può essere trovato insieme al file README.txt.

Ora il modulo è riconosciuto e integrato nel negozio. È elencato nel menu “Configurazione negozio” in fondo alle informazioni interne del modulo.

Se il modulo di tracciamento è installato, nel menu principale dell’amministrazione del negozio appare la voce ‘Clienti/ordini’ > ‘Traccia ordine’.

🌶️
🔥
🌶️